Friedrich Nietzsche - Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno - Torino, Bocca 1906

NIETZSCHE FRIEDRICH.  Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno. Seconda edizione interamente rifatta sulla versione della prima da R. G. Torino, Fratelli Bocca, 1906.

Cm. 24,5, pp. (2) 309 (1). Bella brossura editoriale illustrata da Mataloni. Timbro editoriale rosso Fratelli Bocca. Tracce di polvere alla brossura e rettangolo a matita rossa all'angolo basso del piatto posteriore. Macchiette da impugnatura ai margini del frontespizio, peraltro esemplare nel complesso ben conservato. Seconda edizione italiana (interamente rifatta sulla versione della prima da R. G.) di uno dei libri più influenti nella storia del pensiero occidentale, apparso in edizione originale nel 1883. Così Giulio Alliney in Dizionario Bompiani delle Opere, II, pp. 473-474: “L'opera è un grande capolavoro poetico, cui la molteplicità delle fonti stilistiche (che vanno dalla Bibbia alle poesie di Goethe, dalla prosa di Lutero agli aforismi dei moralisti francesi) non toglie un'assoluta originalità: Nietzsche pote a buon diritto vantarsi, come fece con l'amico Rohde, di aver con Zarathustra portato la lingua tedesca alla perfezione”. Cfr. Iccu.

Altri libri per "filosofia" o "letteratura"