Guido Gozzano - I colloqui. Liriche - Treves 1911 (rara prima edizione - terzo migliaio)

GOZZANO GUIDO.  I colloqui. Liriche. Milano, Fratelli Treves Editori, 1911.

Cm. 22, pp. (4) 156 (2) + 1 c.b. Legatura posteriore in piena tela rossa con con titoli in oro su tassello al dorso. Conservati entrambi i piatti della brossura editoriale illustrata da Leonardo Bistolfi. Data 31-8-1915 manoscritta al frontespizio. Sporadiche fioriture, peraltro esemplare nel complesso in buono stato di conservazione. "È la seconda raccolta di versi di Gozzano, pubblicata nel 1911, e, in edizione definitiva, nel 1936, arricchita quest'ultima di rime inedite e dei frammenti del progettato poema su "Le farfalle". Il volume dei Colloqui è distribuito in tre parti. "Il giovanile errore": episodi, come l'autore dichiarava, "di vagabondaggio sentimentale e documento di quel male mio e del mio tempo che chiamerei impotenza platonica" [...]. "Alle soglie" è la seconda parte del libro, e adombra "qualche colloquio con la morte" [...]. La terza parte è intitolata "Il reduce", e aduna i motivi di malinconia, di disinganno, di amara chiaroveggenza e di qualche nuovo fervore. [...] I "Colloqui" sono, nella sua maggior compiutezza, l'espressione di un mondo di fantasmi leggeri, di evocazioni a un tempo affascinate e disilluse. "(così Francesco Pastonchi, in Bompiani 1959: vol. II, pp. 305-306). Prima edizione, terzo migliaio. Cfr. Gambetti-Vezzosi, Rarità bibliografiche del Novecento italiano, p. 402; Spaducci, p. 148; Iccu.