L'opera prima di Mario Praz: La fortuna di Byron in Inghilterra - La Voce 1925 (prima edizione)
 200

Spedizione a/Shipping to:

richiesta informazioni

L'opera prima di Mario Praz: La fortuna di Byron in Inghilterra - La Voce 1925 (prima edizione)

PRAZ MARIO.  La fortuna di Byron in Inghilterra. Firenze, Societ Anonima Editrice La Voce, 1925.

Cm. 20, pp. xii, 184. Bella brossura editoriale con ritratto fotolitografico di Byron applicato al centro del piatto anteriore. Con 8 belle tavole f.t. in bianco e nero. Trascurabili e sporadiche arrossature. Bellissimo esemplare, ancora a fogli chiusi. Opera prima del grande anglista e critico letterario Mario Praz (1896-1982). Trasferitosi nel 1923 a Londra Praz ottenne una borsa di studio col sostegno di De Lollis e di Carlo Formichi (allora titolare dei corsi di filologia inglese a Roma), entrando in contatto col mondo letterario londinese grazie all'intercessione dell'amica Vernon Lee. Alla fine dello stesso 1923 egli venne incaricato di ricoprire il ruolo di lettore di italiano presso l'Università di Liverpool, compito che lo impegnerà fino al 1931. In questo periodo uscirono in Italia alcuni sui importanti lavori dedicati alla letteratura inglese. Prima edizione. Cfr. Gambetti-Vezzosi, Rarità bibliografiche del Novecento italiano, p. 710: “piuttosto ricercato”.

 200

Spedizione a/Shipping to:

richiesta informazioni