Octave Mirbeau - Le journal d'une femme de chambre - 1900

MIRBEAU OCTAVE.  Le journal d'une femme de chambre. Paris, Biliotheque Charpentier, Eugene Fasquelle Editeur, 1900.

Cm. 17,5, pp. (4) 519 (1). Legatura coeva in mezza pelle; dorso a 5 nervi con titoli e fregi in oro al dorso. Qualche trascurabile e sporadica macchietta. Esemplare ben conservato. Octave Mirbeau (1848-1917), giornalista e scrittore francese, fu esponente dell'Impressionismo e dell'Espresionismo letterari. Le sue opere, che incontrarono il favore polopale e anche delle avanguardie letterarie e artistiche, furono tradotte in più di trenta lingue. Il Diario di una cameriera, romanzo pubblicato nel luglio 1900 alla fine dell'affare Dreyfus, fu un grande successo editoriale e cinematografico; menzioniamo a questo proposito il film di Bonuel uscito nel 1964. La protagonista Caroline, attraverso il suo lucido sguardo osservatore, fa penetrare il lettore nel mondo dei potenti del tempo, permeato di ipocrisia e perbenismo. Non comune prima edizione (si segnala una tiratura di testa composta da 250 esemplari numerati). Cfr. Kvk.

Altri libri per "letteratura" o "letteratura straniera"