Un classico filosofico: Soren Kierkegaard - Il diario del seduttore - 1910 (prima edizione italiana)

KIERKEGAARD SOREN.  Il diario del seduttore. Traduzione di Luigi Redaelli. Torino, Fratelli Bocca, 1910.

Cm. 20,5, pp. xxiii (1), 187 (1) + (4) di catalogo editoriale. Bella brossura editoriale illustrata. Classico timbro dell'editore Bocca al piatto anteriore e al frontespizio. Ben conservato. Il Diario del seduttore è un'opera pseudonima del filosofo danese Soren Kierkegaard del 1843, raccolta all'interno dei volumi di Enten-Eller. Pur trattandosi di un romanzo epistolare e diaristico tra i personaggi di Johannes e Cordelia, lo scritto può essere considerato di tipo filosofico, legato in special modo all'estetica. Prima traduzione italiana. Cfr. Iccu.

Altri libri per "letteratura" o "letteratura straniera"