Letteratura fantasy: J. R. R. Tolkien - Il Silmarillion - Rusconi 1978 (prima edizione italiana)

TOLKIEN JOHN RONALD REUEL.  Il Silmarillion. Milano, Rusconi Editore, 1978 (Ottobre).

Cm. 21, pp. 452 (4).Una mappa più volte ripiegata in fondo al volume. Brossura editoriale illustrata. Esemplare ottimamente conservato. Il Silmarillion (The Silmarillion) è un'opera mitopoetica scritta da J. R. R. Tolkien (pubblicata postuma nel 1977 da Christopher Tolkien con la collaborazione di Guy Gavriel Kay) che narra le vicende di Arda, dalla sua creazione fino alla Terza Era. Il Silmarillion, insieme ad altre opere dello stesso autore, dà forma a una estesa, sebbene incompleta, narrazione che descrive l'universo di Eä, nel quale si trovano le terre di Valinor, Beleriand, Númenor e la Terra di Mezzo, nell'ambito della quale si svolgono Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli. Prima edizione italiana, con la traduzione di Francesco Saba Sardi. Cfr. Iccu.