Rarità bibliografica: Alfred Delvau - Dictionnaire érotique moderne 1879 (edizione fuori commercio)

DELVAU ALFRED.  Dictionnaire érotique moderne par un professeur de langue verte. Bale, imprimerie de Karl Schmidt, s.d. [ma Bruxelles, Gay et Doucé, 1879].

Cm. 19,5, pp. xxiii (1), 375 (1). Con una bellissima antiporta incisa in rosso; graziose testatine e numerosi capilettera xilografici. Magnifica legatura francese del tempo in mezzo marocchino beige; dorso a 5 nervi con titoli su tassello e ricchi fregi agli scomparti. Ampie punte e carta marmorizzata ai piatti. Tagli di testa dorati. Esemplare perfetto. Alfred Delvau (1825-1867), giornalista e scrittore parigino, fu autore di numerose opere dedicate principalmente alla storia di Parigi e di Francia. Questo Dizionario erotico fu la sua opera più controversa che peraltro gli procurò numerosi problemi di carattere giudiziario. Rarissima quarta edizione rivista e aumentata, realizzata dalla Société Biblio-Aphrodiphile e mai messa in commercio. L'edizione si basa su quella stampata da Jules Gay a Neuchâtel nel 1874 che presentava all'antiporta il disegno di Rops, mentre questa riporta l'antiporta disegnata e incisa da Chauvet. La prima edizione clandestina fu stampata a Bruxelles nel 1864 e fu condannata alla distruzione nel 1865. Cfr. Gay-Lemonnyer II, 908; Kvk; non censito in Iccu.