Jacques Marie Boileux - Manuale di diritto civile ossia comentario sul codice civile - 1841

BOILEUX JACQUES MARIE.  Manuale di diritto civile ossia comentario sul codice civile contenente la spiegazione isolata di ciascun articolo; l'enunciazione delle quistioni cui ha dato luogo; le principali ragioni per decidere prò e contra; la indicazione delle diverse opere nelle quali tali quistioni sono trattate, ed il rinvio agli arresti ... Prima edizione napolitana con l'aggiunzione della origine di ciascun articolo, del confronto con le leggi civili per lo Regno delle Due Sicilie, e del comento delle stesse; non escluse le disposizioni legislative posteriori che vi han relazione, e le massime di giurisprudenza patria. Napoli, dalla Tipografia di Carlo Cattaneo (poi All'Insegna dell'Ancora), 1841-43.

Tre volumi di cm. 25, pp. xvi, 619 (1); 831 (1); 910; 55 (1). Firma del traduttore al verso del frontespizio a prova di non contraffazione. Elegante legatura coeva in mezza pelle con titoli, fregi e filetti in oro al dorso; carta decorata ai piatti. Lievi fioriture. Esemplare ben conservato. Jacques Marie Boileux (1803-1872), giurista originario di Caen, fu giudice al Tribunale civile di Blois. Questa importante opera di diritto civile fu riveduta e implementata da Francois Frederic Poncolet (1790-1843). Prima traduzione italiana (curata da Antonio Tosti) dell'opera, uscita in prima edizione francese a Parigi tra il 1838 e il 1840. Non censito in Iccu.