Cesare Lombroso - La donna delinquente. La prostituta e la donna normale 1893 (rara prima edizione)

LOMBROSO CESARE - FERRERO GUGLIELMO.  La donna delinquente. La prostituta e la donna normale. Con 8 tavole e 18 figure n.t. Roma, Editori L. Roux e C., 1893.

Cm. 23, pp. xi (1) 640. Con 8 tavole fuori testo (alcune delle quali ripiegate) e numerose incisioni n.t. Bella ed elegante legatura tardo-novecentesca di foggia antica in mezza pelle color nocciola; dorso a 5 nervi con titoli in oro su tassello, filetti e fregi dorati agli scomparti. Piatti in tela. Ottimo esemplare, fresco e ben conservato. Cesare Lombroso (Verona 1835 - Torino 1909) fu il più autorevole studioso italiano di antropologia criminale. In quest'opera, ideale completamento dell'Uomo delinquente, l'A. analizza il fenomeno criminale femminile in base a età, clima, alimentazione, condizione economica, prostituzione, ecc. Rara prima edizione. Cfr. Iccu; Dizionario Biografico degli Italiani, LXV, p. 552. Cfr. Iccu.