Jean Domat - Le leggi civili nel lor ordine naturale - Venezia, Zatta, 1802/04

DOMAT JEAN.  Le leggi civili nel lor ordine naturale. In Venezia, presso Antonio Zatta, 1802-04.

Dieci tomi in cinque volumi di cm. 19, 2.500 pp. complessive ca. Graziosa legatura coeva in cartonato rigido marmorizzato con titoli in oro su tass. al dorso. Lievi e sporadiche fioriture. Esemplare fresco e ben conservato. Jean Domat (1625-1696) è considerato, da parte della storiografia, il più grande civilista francese del Settecento; ebbe il merito di elaborare un riassetto del diritto nazionale utilizzando l'exemplum del diritto romano classico, non attraverso il metodo filologico cinquecentesco, bensì attraverso una ricerca di rigorosa sistemazione. Interessante traduzione napoletana, soprattutto alla luce del contesto storico rivoluzionario. Non comune edizione Zatta. Cfr. Iccu.