L'emigrazione italiana di fine '800: De Amicis - Sull'oceano - 1890 (prima edizione illustrata)

DE AMICIS EDMONDO.  Sull'oceano. Con 191 disegni di Arnaldo Ferraguti. Milano, Treves, 1890.

Cm. 28,5, pp. 373 (3). Con 191 bellissime illustrazioni n.t. di Ferraguti. Bellissima legatura editoriale piena tela rossa figurata con titolo in oro al dorso e illustrazioni policrome al piatto anteriore raffiguranti scena navale. Lievi arrossature, perlopiù limitate alle prime carte. Esemplare nel complesso ben conservato. Il libro fu pubblicato per la prima volta, sempre da da Treves, nel 1889. L'apparenza e la consuetudine lo hanno considerato una relazione di viaggio, mentre sarebbe più opportuno leggerlo e trattarlo da romanzo. “Sull'oceano” infatti è un vero e proprio racconto che tratteggia una miniatura di un Paese che vive la situazione critica delle migrazioni di massa in America del Sud. Sono gli anni della fase socialista di De Amicis, del suo impegno politico per realizzare uno stato sociale riformista e interclassista. Sontuosa prima edizione illustrata (per la prima assoluta del 1889, cfr. Parenti, Prime edizioni, p. 192); Iccu.