Edmondo De Amicis - Pagine sparse - Milano, Tipografia Editrice Lombarda 1874 (prima edizione)

DE AMICIS EDMONDO.  Pagine sparse. Scoraggiamenti - Battaglie di tavolino - La lettura del vocabolario - Una visita ad Alessandro Manzoni - Emilio Castelar - Giovanni Ruffini. Milano, Tipografia Editrice Lombarda, 1874.

Cm. 18, pp. 143 (3) + (6) di catalogo editoriale. Ritratto xilografico del De Amicis inciso da Scampini in antiporta. Legatura coeva in mezza pelle con titoli e filetti in oro al dorso. Leggere e trascurabili arrossature. Esemplare ben conservato “Sebbene costituita da articoli pubblicati in varie occasioni, fu molto letta, e alcuni degli scritti della raccolta sono anche oggi conosciutissimi”. (Dino Provenzal, in Dizionario Bompiani delle Opere, V, 357). Non comune prima edizione; l'opera fu ristampata circa 30 volte fino agli anni Venti del Novecento. Cfr. anche Parenti, Prime edizioni, p.191; Parenti, Rarità bibliografiche dell'Ottocento, VII, 285-287: "Prima edizione originale assai rara. Il ritratto del De Amicis è il primo apparso nelle sue opere".