L'Illuminismo a Napoli: Francesco Mario Pagano - Saggi politici - Lugano, Ruggia 1836

PAGANO FRANCESCO MARIO.  Saggi politici dei principii, progressi e decadenza delle società. Lugano, Tipografia di G. Ruggia e Comp., 1836.

Due parti in un volume di cm. 16,5, pp. 361 (1); 353 (1). Legatura coeva in piena tela bicroma con titoli e filetti in oro al dorso. Lievi fioriture sparse (più inistenti nella seconda parte), peraltro esemplare ben conservato. Francesco Mario Pagano (1748-1799), sulla scia di Filangeri, diede un fondamentale contributo al rinnovamento del processo e della legislazione criminale. In seguito al diffondersi a Napoli dello spirito rivoluzionario francese fu denunciato alla Giunta d'Inquisizione nel 1795 e privato della cattedra di diritto criminale; in seguito a questi avvenimenti fu condannato a morte ed impiccato il 29 ottobre dello stesso anno. Pagano in definitiva è da considerarsi uno dei più grandi penalisti dell'età moderna; quest'opera, la principale per quanto concerne il suo pensiero politico, rappresenta un'erudita riflessione sullo Stato e sull'origine della società umana; attenzione particolare è dedicata ai temi della sovranità e della proprietà. Cfr. Iccu.

Altri libri per "politica" o "filosofia"