Jean Domat - Le leggi civili nel lor ordine naturale - Venezia 1805

DOMAT GIOVANNI.  Le leggi civili nel lor ordine naturale. In Venezia, presso Alessandro Garbo, 1805.

Dieci volumi di cm. 18, oltre 2.500 pp. complessive. Legatura coeva in mezza pergamena con titoli in oro su tassello al dorso e piccole punte; carta decorata ai piatti e tagli spruzzati. Minima mancanza di carta decorata a un piatto, sporadici forellini limitati al dorso, fioriture sparse, qualche alone limitato a poche carte e sporadiche macchiette. Nel complesso buon esemplare. Jean Domat (1625-1696) è considerato, da parte della storiografia, il più grande civilista francese del Settecento; ebbe il merito di elaborare un riassetto del diritto nazionale utilizzando l'exemplum del diritto romano classico, non attraverso il metodo filologico cinquecentesco, bensì attraverso una ricerca di rigorosa sistemazione. Cfr. Iccu.