Francesco Pepere - Enciclopedia organica del diritto - Napoli 1870

PEPERE FRANCESCO.  Enciclopedia organica del diritto. Napoli, presso Giuseppe Marghieri , 1870.

Cm. 23,5, pp. 859 (5). Autografo dell'A. in segno di autenticazione. Legatura coeva in mezza pelle con titoli e filetti in oro al dorso. Minime tracce d'uso alla legatura, sottile fenditura ad una cerniera, lievi fioriture, peraltro ben conservato. Francesco Pepere (1823-1903), celebre storico del diritto campano, insegnò Storia del diritto ed Enciclopedia giuridica all'Università di Napoli; fu autore di numerose importanti opere, sempre condizionato nella sua attività dalle teorie vichiane. Quest'opera è ben esemplificativa delle istanze dottrinali dell'A.; è suddivisa in due parti, dottrina generale, diritto privato, diritto privato-sociale, diritto pubblico, diritto amministrativo, diritto penale, diritto giudiziario e diritto internazionale. Dall'indice: idea e processo dell'enciclopedia giuridica, genesi e sviluppo del diritto, diritto razionale e positivo, giurisprudenza, legislazione, autorità del diritto, diritto di proprietà (industriale, commerciale, letteraria ed artistica), matrimonio, diritto ecclesiastico, costituzione organica dello Stato, evoluzione dei poteri politici, pubblica amministrazione, penalità ed imputabilità, giurisdizione giudiziaria, sistema probatorio, autorità del diritto internazionale, diritto marittimo e di guerra, ecc. Seconda edizione. Cfr. Iccu.