Repertorio amministrativo ossia leggi del Regno delle Due Sicilie - Palermo 1841

Repertorio amministrativo ossia collezione di leggi, decreti, reali rescritti, ministeriali, regolamenti e istruzioni sull'amministrazione civile del Regno delle Due Sicilie. Palermo, dalla Reale stamperia, 1841.

Tre volumi di cm. 20,5, pp. 932; 824; 1177 (1), lxxvi. Ex-libris Luigi Maniscalco Basile (1914-2005), avvocato, politico e scrittore palermitano. Graziosa legatura coeva in piena perg. con titoli su doppio tass. e filetti ornati in oro; tagli spruzzati. Trascurabili tracce d'uso alla leg., naturali fioriture sparse, alone limitato all'angolo di poche cc., peraltro esemplare ben conservato. Imponente raccolta di legislazione amministrativa riferita al periodo 1806-1840, centrale per l'evoluzione istituzionale del regno poggiata sopra la legge sull'amministrazione civile promulgata da Ferdinando I il 12 Dicembre 1816. Non comune. Cfr. Iccu.