Il primo romanzo epistolare italiano: Ugo Foscolo - Ultime lettere di Jacopo Ortis - Italia 1802

FOSCOLO UGO.  Ultime lettere di Jacopo Ortis. Seconda edizione. Italia, s.n., 1802.

Cm. 15, pp. 192. Con un bel ritratto di Foscolo inciso in antiporta. Legatura del tempo in piena pergamena. Macchiette alla legatura, lievi e sporadiche fioriture/arrossature, qualche macchietta sparsa. Nel complesso esemplare in buono stato di conservazione. Rara edizione delle Ultime lettere di Jacopo Ortis pubblicata nello stesso anno dell'editio princeps senza il consenso di Foscolo e con la falsa indicazione "seconda edizione" al frontespizio. "Degli esemplari di questa edizione alcuni sono privi del ritratto, così come precisa Ottolini. L'edizione originale completa dell'Ortis era apparsa sempre con l'indicazione di luogo Italia (ma in realtà stampata a Milano) nello stesso 1802 [...] È questa una delle molte edizioni che videro clandestinamente la luce in assenza del placet dell'autore con la datazione 1802 - se ne contano almeno otto, ma sono in numero molto maggiore - anche se molte sono certamente successive a quella data" (Raccolta foscoliana Acchiappati, I, p. 88, n. 30). Cfr. anche Iccu; Mazzolà, 15; Ottolini, 84; Parenti, Dizionario dei luoghi di stampa falsi, inventati o supposti, p. 212.