Commynes - Delle memorie intorno alle principali attioni di Lodovico XI e di Carlo VIII - 1640

COMMYNES (DE) PHILIPPE.  Delle memorie ... intorno alle principali attioni di Lodovico undicesimo e di Carlo ottavo suo figliuolo, ambedue re di Francia. Libri VIII ne i quali con gravi, e spesse sentenze, argute risposte, prudentissimi consegli, e utilissime digressioni, ammaestra ciascuno bramoso della vera vita politica, e specialmente capitani e prencipi. In Venetia, appresso i Bertani, 1640.

Cm. 23, pp. (36) 317 (1) + 1 c.b. Bella vignetta al frontespizio, alcuni graziosi capilettera xilografici. Legatura antica in piena pergamena rigida con titoli su tassello; tagli spruzzati. Antico rinforzo al verso dell'angolo del frontespizio, piccolo lavoro di tarlo limitato al margine interno di alcune carte centrali (con antico rinforzo in alcuni punti), alcune carte centrali un po' brunite. Esemplare nel complesso ben conservato. Le Memorie di Philippe de Commynes (1447?-1511) rappresentano l'apice della storiografia francese del Quattrocento e fonte di primaria importanza per la comprensione della politica francese ed europea della seconda metà del XV sec. La recente storiografia ha inoltre ampiamente affrontato le influenze di quest'opera anche su pensatori politici quali Guicciardini, Machiavelli e Bodin e in definitiva ha consacrato Commynes quale ideale testimone del passaggio nevralgico fra tardo medioevo e piena età moderna. Edizione non comune. Cfr. Iccu; Brunet, II, 192.