Girolamo Porti - La tromba della fama di Luigi XIII - 1641

PORTI GIROLAMO.  La tromba della fama di Luigi XIII re di Francia il grande, il vittorioso, il giusto. Ferrara, per Francesco Suzzi , s.a. (ma 1641).

Cm. 21, pp. 31 (1). testo inquadrato da duplice filetto, vignetta al frontespizio, alcune graziose testatine e grandi capilettera xil. Bross. recente. Manca l'antiporta. Lievi aloni sparsi, peraltro buon esemplare. Girolamo Porti (?-1660), poeta ferrarese, fu autore di numerose opere letterarie e artistiche. Questo panegirico è dedicato alla figura di Luigi XIII di Borbone (1601-1643), detto il Giusto, re di Francia dal 1610. Il regno di Luigi XIII si caratterizzò per la presenza, come primo collaboratore del re, del cardinanale Richelieu che ebbe due scopi principali nella sua azione politica: all'interno avversare gli ugonotti e l'ascesa della nobilità francese; all'esterno contrastare l'impero asburgico. Luigi XIII è considerato uno dei primi esempi europei di monarca assoluto. Cfr. Iccu; Calvoli, Biblioteca volante (ed. Venezia 1747), IV, p. 94.