Guy Pape - Decisiones Grationopolitanae - 1630

PAPA GUIDO.  Decisiones [Grationopolitanae]. Coloniae Allobrogum, excudebat Stephanus Gamonetus, 1630.

Pp. (4) 595 (37). Unito a: PAPA GUIDO.  Commentaria in statutum Delphinale. Pp. 74 (6). Due parti in un volume di cm. 33,5. Marchio tipografico al frontespizio bicromo, bellissimi finalini xilografici. Graziosa legatura settecentesca in mezza pelle; dorso a 5 nervi con titoli e ricchi fregi dorati agli scomparti. Tagli rossi. Antiche firme di possesso al frontespizio. Minime tracce d'uso alla legatura, fioriture sparse dovute alla qualità della carta e macchiette, qualche lieve alone, peraltro esemplare nel complesso in buono stato di conservazione. Guy Pape (1402 ca.-1475), celebre giureconsulto francese, ottenne la laurea a Pavia nel 1430; ritornò di seguito in Francia, a Lione e poi a Grenoble, divenendo membro del consiglio del Delfinato. Le Decisiones Grationopolitanae si riferiscono appunto a quest'esperienza professionale: ebbero enorme circolazione e divennero ben presto fonte di primaria per la tradizione giuspolitica cinque-seicentesca. Cfr. Iccu e Kvk; Brunet, Graesse e Sapori menzionano altre edizioni.

Altri libri per "diritto"