Jeremias Drexel - Zodiacus christianus locupletatus seu signa xii praedestinationis - 1634

DREXELIUS HIERONYMUS.  Zodiacus christianus locupletatus seu signa xii divinae praedestinationis totidem symbolis explicata. Col. Agrippinae, apud Cornel. Ab Egmond, 1634.

Cm. 11, pp. (6) 152 (2). Con bel frontespizio figurato e 12 belle illustrazioni a piena pagina raffiguranti segni di predestinazione (piante, alberi, strumenti musicali, ecc.), il tutto finemente inciso in rame su disegni di Raphael Sadeler. Graziosa legatura coeva in piena pergamena rigida con titoli in oro su tassello in marocchino rosso al dorso. Alcune piccole macchiette, esemplare fresco e ben conservato. Jeremias Drexel (1581-1638), umanista e scrittore ascetico, fu professore di retorica a Dillingen ed Ausburg. Quest'opera di emblemi ebbe vasta diffusione e fu tradotta nelle principali lingue europee. Non comune. Cfr. Caillet, 3250; Praz, 319; Kvk.