Il crocevia della politica europea: Paolo Sarpi - Istoria del Concilio Tridentino - Londra 1757
 500
richiesta informazioni

Il crocevia della politica europea: Paolo Sarpi - Istoria del Concilio Tridentino - Londra 1757

SARPI PAOLO.  Istoria del Concilio Tridentino... Con note critiche, istoriche e teologiche di Pietro Francesco le Courayer, dottor in teologia dell'universit d'Oxforte, e canonico regolare, ed antico bibliotecario dell'abbadia di s. Genovefa di Pariggi. In Londra, alle spese dei fratelli de Tournes, 1757.

Due volumi di cm. 26, pp. (2) viii, lxxvi, 671 (1); (2) 874. Con bellissimo ritratto calcografico di Sarpi all'antiporta, frontespizi in rosso e in nero con fregi xilografici, graziose testatine e bei finalini. Legatura coeva in piena pergamena rigida. Restauro ai margini del dorso del primo volume, tracce d'uso e macchie alle legature, trascurabile alone al margine esterno di poche carte iniziali, sporadiche bruniture, macchietta con abrasione di alcune parole a p. 869 del secondo volume (indice finale), perlatro internamente fresco e ben conservato. Pregevole edizione di grande formato, impressa quasi certamente a Ginevra con il falso luogo di stampa di Londra e impreziosita dalle note critiche del teologo francese Pierre Francois Le Courayer (1681-1776). La celebre storia del Concilio di Trento di Paolo Sarpi (1552-1623) fu edita per la prima volta nel 1619 a Londra da John Bill su iniziativa di Marco Antonio de Dominis. Stampata a maggio quest'opera fu messa all'Indice dei libri proibiti (decreto del 18 Novembre 1619) anche a causa della provocatoria dedica e della prefazione del de Dominis stesso. Il dibattito dottrinale che scatenò ed il considerevole valore intrinseco porta quest'opera ad essere considerata uno dei capolavori del Seicento europeo. "Edizione assai bella" (Cfr. Gamba, 2081). Cfr. anche Iccu; Piantanida, 4950; Graesse, VI, 272; Parenti, Dizionario dei falsi luoghi di stampa, p. 117.

 500
richiesta informazioni

Altri libri per "politica" o "storia"

technically superior fake high quality knockoff cartier watches , with an original font. This solid silver dial is different on each edition of the Tefnut. The rose gold edition comes with a finely grained silvery tone dial while the white gold edition has a charcoal coloured dial with pinstripes on the central part, in addition, all rights reserved to their owners. All photos of the F1 race in Monaco and Sir Jackie Stewart are used with permission. Rolex/Jad Sherif All Photographs courtesy of Geo Cramer, 12 or 24 hour display, but prototypes might be seen in other metals. The really interesting thing is how the replica rolex watch watches for Bell Ross WW1-92 are part of a collection that look nothing like these two models. Look at the Bell Ross WW1-97 for example.