Un celebre epistolario cinquecentesco: Annibal Caro - Delle lettere familiari - 1756

CARO ANNIBALE.  Delle lettere familiari ... Colla vita dell'Autore scritta da Antonfederigo Seghezzi, e da lui riveduta ed ampliata. Impressione novissima esattamente corretta, ed arricchita di trenta lettere di negozi del medesimo autore, con altre illustrazioni. In Venezia, nella stamperia Remondini, 1756.

Quattro parti (con autonomi frontespizi) in un volume di cm. 18,5, pp. xvi, lxxxviii, 208; viii, 314; 236; 40. Con antiporta ill. e vignetta al frontespizio bicromo incise in rame; graziose testatine e finalini xil. Ottima leg. coeva in piena perg. rigida con titoli in oro su tass. al dorso; tagli spruzzati. Firma di possesso alla sguardia. Sporadiche fioriture. Esemplare ben conservato. Importante epistolario del celebre letterato marchigiano Annibale Caro (1507-1566), figura assolutamente centrale nella vita culturale del Cinquecento italiano. L'edizione include in appendice una raccolta di trenta lettere politiche indirizzate alle principali figure della vita politica europea. Cfr. Iccu.