Clemente Baroni Cavalcab˛ - Storia della Valle Lagarina - Rovereto 1776 (rarissima prima edizione)

(BARONI CAVALCABĎ CLEMENTE).  Idea della storia, e delle consuetudini antiche della Valle Lagarina, ed in particolare del roveretano. S.n.t. (ma verosimilmente Rovereto, 1776).

Cm. 25, pp. viii, 295 (1) [manca, come in tutti gli esemplari censiti, la prima carta bianca]. Con una grande tavola genealogica ripiegata f.t. (che presenza un piccolo restauro senza perdita di carta). Alcune belle testatine e graziosi capilettera/finalini xilografici. Legatura strettamente coeva in mezza pergamena con titoli ms. al dorso e piccole punte. Tagli spruzzati. Minime abrasioni alla carta decorata applicata ai piatti, sporadiche fioriture/macchiette limitate a poche carte. Esemplare nel complesso ben conservato. Clemente Baroni Cavalcabò (1726-1796), scrittore roveretano, curò la traduzione della Dichiarazione dell'instituto e scopo de' Liberi Muratori, nonostante non sembra fece parte della loggia, avendone per certi versi avversato la filosofia. Quest'opera, assai reputata al tempo, va certamente inclusa nell'ambito delle principali fonti relative ai commerci, ai castelli e ai territori roveretani e specialmente della Valle Lagarina. Rarissima prima edizione. Cfr. Iccu; Lozzi, II, 4625; Bibliografia Trentina, I, I, nr. 278.

Altri libri per "storia" o "storia locale"