Hugues Doneau - Commentarii ad libros Codicis - 1762

DONELLUS HUGO.  Commentarii absolutissimi ad ii. iii. iv. vi. et viii. libros Codicis Justinianei. Neapoli, excudebat Thomas Alphanus , 1762.

Due volumi di cm. 36, pp. (8) 420; (8) 421-872. Primo frontespizio in rosso e nero. Leg. coeva in piena perg. rigida con titoli in oro al dorso. Alone all'angolo basso dei due volumi, marginali tracce d'umidità, fioriture e bruniture sparse, qualche trascurabili segno di tarlo limitato al margine di poche cc. Nel complesso esemplare discreto e genuino. Hugues Doneau (1527-91), celebre giureconsulto francese, fu uno dei maggiori rappresentanti della scuola culta; insegnò a Tolosa, Ginevra, Heidelberg, Leida ed Altdorf. Doneau (o Donello), schematicamente e frettolosamente accostato a Cuiacio ed agli esponenti fautori del metodo esegetico finalizzato alla storicizzazione del diritto romano, si distingue invece da questi per una forte impronta sistematica che lo colloca in un contesto di minore discontinuità rispetto al mos italicus ed alla tradizione di diritto comune. Quest'edizione raccoglie tutte le lecturae dell'A. sopra il Codice giustinianeo. Non comune e ricercato. Cfr. Kvk; non in Sapori.