Joseph Barthelemy de La Porte - Observations Esprit des loix - Amsterdam 1751

[LA PORTE (DE) JOSEPH BARTHELEMY].  Observations sur l'Esprit des loix, ou l'art de lire ce livre, de l'entendre, d'en juger. A Amsterdam, chez Pierre Mortier, 1751.

Cm. 17, pp. 198. Graziosa leg. coeva in piena pelle, dorso a 5 nervi con titoli su tass. e ricchi fregi in oro al dorso; tagli spruzzati. Lievi e marginali fioriture. Bell'esemplare. Joseph Barthelemy de La Porte (1699-1786), importante teologo francese, fu tra i principali protagonisti del vivace dibattito dottrinale fiorito in Francia nel Settecento, sopra usura, commercio, sistemi monetari, interessi e metalli preziosi. Questo saggio s'inserisce nell'interessantissimo dibattito dottrinale fiorito dopo la pubblicazione dell'Esprit de loix di Montesquieu, avvenuta nel 1748. Seguirono confutazioni, difese dello stesso Montesquieu e vivaci controrepliche fra cui spiccano queste Osservazioni. Verosimilmente edizione originale (esistono almeno tre edizioni dello stesso anno: una ginevrina, un'altra più comune sempre impressa ad Amsterdam con minor numero di pagine ed appunto la nostra). Cfr. Barbier, III, 615; Kvk.

Altri libri per "diritto" o "politica"