L'Opera di Ovidio: Opera quae supersunt - Paris 1762 (con numerose incisioni e una bella legatura)

OVIDIUS P. NASO.  Opera quae supersunt. Parisiis, J. Barbou, via San-Jacobea, sub signo Ciconiarum, 1762.

Siamo interessati all'acquisto di quest'opera - Contattaci