Pietro Pallavicino Sforza - Istoria del Concilio di Trento - 1745

PALLAVICINO SFORZA PIETRO.  Istoria del Concilio di Trento scritta dal padre Sforza Pallavicino della Compagnia di Gesù, poi Cardinale della Santa Romana Chiesa: ove insieme rifiutati con autorevoli testimonianze un'Istoria falsa, divolgata nello stesso argomento sotto nome di Pietro Soave Polano; divisa in tre parti. Milano, appresso Giuseppe Marelli, 1745.

Tre volumi di cm. 20,5, pp. (26) 862 (58); (8) 822; (6) 885 (71) [manca in fine al secondo volume l'indice delle cose notabili che segue le pagine di errata, poiché mai rilegato]. Con ritratto inciso in rame in antiporta, graziosa testatina sempre incisa in rame e alcuni capilettera xilografici. Bella legatura coeva in piena pergamena con titoli in oro al dorso. Strappetto senza mancanza di carta a p. 678 del terzo volume, sporadiche e lievi bruniture, qualche trascurabile alone limitato al margine di poche carte, peraltro esemplare fresco e ottimamente conservato. Rinomata edizione milanese di questa storia del Concilio di Trento scritta in risposta a quella sarpiana del 1619. La dottrina contenuta non si discosta da quella nell'esposizione dei fatti ma giunge a conclusioni diametralmente opposte. L'Autore (1607-1667) v'inserisce numerose digressioni che determinano veri e propri trattati di controversia; questa caratteristica portò quest'opera ad essere al centro di frequenti critiche. Cfr. Brunet, IV, 326; Iccu.