Letteratura burlesca: Lorenzo Pianciatichi - Cicalate & Scherzi Poetici - 1729/30 (prime edizioni)

PIANCIATICHI LORENZO.  Cicalate. S.n.t. [edizione pubblicata a Firenze da Michele Nestenus e Francesco Moucke verso il 1730, cfr. B. Gamba, Serie dei testi di lingua italiana nr. 2040]. Pp. 59 (1).

Unito a: PIANCIATICHI LORENZO. Scherzi poetici. In Firenze, per Michele Nestenus e Francesco Moucke, 1729. Pp. 47 (1). Due opere in un volume di cm. 20. Legatura ottocentesca in mezza pelle con filetti ed impressioni a secco al dorso; titoli in oro su ampio tassello in pelle applicato al piatto anteriore. Antico timbretto di biblioteca privata al frontespizio. Sporadiche fioriture, peraltro esemplare marginoso e ben conservato. Lorenzo Pianciatichi (1635-1676), letterato ed erudito bibliofilo fiorentino, dal 1654 fu accademico della Crusca e quindi canonico del duomo di Firenze. Questa raccolte di cicalate di argomento gastronomico e gli scherzi rimati confermano la fama di spirito bizzarro e di scrittore brillante di cui godette nel Settecento. Entrambe rare edizioni originali. Cfr. Gamba, 2040-41; Iccu.

Altri libri per "letteratura" o "letteratura burlesca"