Servan - Discours sur l'administration de la justice criminelle - 1768

SERVAN J. M. A.  Discours sur l'administration de la justice criminelle. A Geneve, s.n., 1768.

Cm. 17, pp. (4) 152. Legatura coeva in piena pelle con titoli su tass. e fregi in oro al dorso; tagli spruzzati. Sporadiche fioriture sparse e lieve alone marginale al poche carte. Buon esemplare. Servan (1737-1807) avvocato generale nel parlamento di Grenoble menzionato e lodato da Voltaire (ed accostato al Beccaria) per i suoi importanti scritti sull'amministrazione della giustizia criminale. Divenne ben presto personaggio centrale nei dibattiti dottrinal-penalisti del Settecento francese ed ebbe modo di denunciare gli aspetti deteriori della rivoluzione del 1789. Cfr. Kvk.