Taja - Descrizione del Palazzo Apostolico Vaticano - 1750

TAJA AGOSTINO.  Descrizione del Palazzo Apostolico Vaticano. Opera postuma. In Roma, appresso Niccol e Marco Pagliarini, 1750.

Cm. 19,  pp. (8) 30 (2), 526, 7 di catalogo editoriale. Con emblema raffigurante le iniziali dei due tipografi a c. C4r. Ottima legatura coeva in piena perg. rigida con  titoli in oro al dorso; tagli spruzzati. Antica nota di possesso al frontespizio, trascurabili e sporadiche fioriture. Bell’esemplare impresso su carta forte. Agostino Maria Taja (?-1717) fu religioso, letterato e studioso d’arte di origini senesi. Questa interessante guida descrive minuziosamente le caratteristiche architettoniche e i capolavori d’arte del Palazzo Apostolico Vaticano. Nonostante al frontespizio compaia la dicitura “rivista ed accresciuta” si tratta della prima edizione dell’opera, scritta nel 1712 e pubblicata postuma da Giovanni Gaetano Bottari dietro suggerimento di papa Benedetto XIV. Cfr. Iccu; Olschki, Choix, XI, nr. 18116: “Guide méritement en vogue et recherché longtemps après sa publication: cité encore de nos jours”; Cicognara, 3889.

COD. (N25)

Altri libri per "arte" o "Vaticano"